Ricetta Croccante Peach senza glutine

Croccante alla pesca senza glutine

Questo post è stato creato da Adobe Spark Post.

Questa ricetta croccante alla pesca doveva essere un ciabattino. Ho provato quattro volte a prendere quel ciabattino giusto, ma durante ogni tentativo, mi sono ritrovato a chiedermi perché non stavo facendo una croccante invece.

Le patatine sono facili. Getta tutti i frutti, aggiungi la tua copertura, bam. Sono perfetti ogni volta. Anche più gustoso, se me lo chiedi. Ordinerei un croccante su un ciabattino ogni giorno.

Quindi, eccomi qui con un altro croccante da aggiungere alla mia raccolta di frutta e patatine sul blog. È così delizioso che ho dovuto ricordarmi di salvarne alcuni per dopo.

Questa deliziosa ricetta croccante alla pesca è piena di calde, appiccicose, leggermente pesche alla cannella, e rifinita con una croccante ma tenera avena e guarnizione alle mandorle. Lo chiamo "croccante alla pesca senza glutine", ma è veramente la migliore croccante alla pesca che abbia mai avuto!

Questa croccante è un'opzione più sana rispetto alla maggior parte, dal momento che ho sostituito la metà del burro con lo yogurt, che gli conferisce un tangente impressionante e debole. Inoltre ha meno zuccheri rispetto alla maggior parte, perché le pesche mature e succose sono molto dolci.

Il topping è senza glutine, quindi puoi condividerlo con altri tuoi amici. Se ti trovi con gli avanzi, sei fortunato! La pesca croccante fa un'ottima colazione anche con lo yogurt greco.

Per favore fatemi sapere come questa ricetta risulta per voi nei commenti! Sono sempre così ansioso di sentirti.

Ho usato la nuova app per iPhone di Adobe chiamata Spark Post per aggiungere il titolo della ricetta in cima alle mie foto. L'hai già scaricato? È gratis! Ho appena saputo che puoi usare i loro strumenti anche sul loro sito.

Mi piace poter aggiungere belle grafiche e linee di testo alle mie foto direttamente dal mio telefono. I loro strumenti integrati rendono semplice la creazione di grafici dall'aspetto professionale che puoi utilizzare per Facebook, Instagram, inviti alle feste e qualsiasi altra cosa tu possa immaginare.

Questa pesca croccante più sana presenta succose pesche estive e una deliziosa salsa di avena e mandorle. Vedi le note della ricetta per le regolazioni dietetiche speciali. La ricetta produce da 6 a 8 porzioni.

ingredienti

Ripieno di pesca

  • 2 ¼ sterline di pesche mature, pelate e tagliate sottilmente (da 5 a 6 pesche)
  • ⅓ tazza di miele
  • 2 cucchiai di amido di arrowroot o amido di mais
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • ½ cucchiaino di cannella in polvere

Guarnizione croccante

  • 1 tazza di avena vecchio stile (certificato senza glutine, se necessario)
  • ½ tazza di farina di mandorle o di mandorle, leggermente confezionata
  • ⅓ tazza di mandorle affettate
  • ⅓ tazza di zucchero di cocco o zucchero di canna confezionato
  • 1 cucchiaino di zenzero macinato
  • ¼ cucchiaino di sale marino a grana fine
  • 4 cucchiai di burro, sciolto
  • 3-4 cucchiai di yogurt bianco (normale o greco)

Non dimenticare il gelato alla vaniglia!

Istruzioni

  1. Preriscaldare il forno a 350 gradi Fahrenheit.
  2. Per preparare il ripieno: In una teglia da 9 per 9 pollici, mescolare insieme le pesche affettate, il miele, l'amido di arrowroot, la vaniglia e la cannella.
  3. Per preparare il condimento: In una terrina di miscelazione media, mescolare insieme avena, farina di mandorle, mandorle affettate, zucchero di cocco, zenzero e sale. Mescolare il burro fuso e lo yogurt. Mescolare fino a quando la miscela è inumidita per tutto, aggiungendo fino a 1 cucchiaio da tavola più di yogurt se sembra asciutto.
  4. Dollop cucchiai di miscela di avena sopra il ripieno e utilizzare le dita per rompere il composto fino a quando non è distribuito uniformemente (non è necessario imballarlo giù). Cuocere per circa 30 minuti, o fino a quando il ripieno gorgoglia intorno ai bordi e la parte superiore è leggermente dorata.
  5. Lasciare riposare per 5-10 minuti prima di servire. Servire con una pallina di gelato alla vaniglia o yogurt bianco.

Gli appunti

Ricetta adattata dalla mia prugna croccante con pistacchi.
Rendilo vegano: Credo che potresti usare l'olio di cocco fuso o l'olio d'oliva al posto del burro e dello yogurt (usa 4 cucchiai di olio e aggiungine fino a 3 in più, fino a quando la miscela di copertura si inumidisce dappertutto) e lo sciroppo d'acero invece del miele.
Rendilo senza dado: Ometti le mandorle affettate e usa ¾ tazza di farina di grano integrale e ¾ tazza di avena invece del pasto di mandorle e avena sopra specificato. Non sarà più senza glutine. Se vuoi tenerlo senza glutine, sospetto che potresti sostituire il pasto di mandorle con farina d'avena o più avena (non l'hai provato, per favore commenta se lo fai!).
Suggerimenti per l'archiviazione: Conservare questo croccante in frigorifero, coperto. Andrà bene per 4 giorni circa.
Cambialo: Sostituisci qualsiasi varietà di drupacee per le pesche!
Se ami questa ricetta: Ti piacerà anche il mio rabarbaro alla fragola, la coppa di frutta al sorso di balsamico, le croccanti di pesche e la torta di mandorle al miele.

▸ Informazioni nutrizionali

Le informazioni mostrate sono una stima fornita da un calcolatore di nutrizione online. Non dovrebbe essere considerato un sostituto del consiglio di un nutrizionista professionista.

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: